Come si vive il mare in Giappone? Curiosità e posti più belli.

 

Un arcipelago di isole circondato dal mare, ma…come vivono il mare i giapponesi? È luogo di villeggiatura e vacanza come in Italia?


No, decisamente no. Le isole giapponesi offrono molte spiagge incredibili con acqua e panorami spettacolari, ma a parte per Okinawa il turismo “marittimo” è molto meno frequente rispetto all’Italia.

Il mare, infatti, per i giapponesi è natura e in quanto tale considerato d’appannaggio dei kami, gli spiriti dello Shintoismo.

Ci sono infatti diversi esempi di templi che sorgono sulle coste giapponesi come simboli di sacralità dell’area. Ne sono un esempio il bellissimo Santuario di Itsukushima, un santuario shintoista che si trova sull'isola di Miyajima e dichiarato Patrimonio dell’UNESCO, e le Meoto Iwa (夫婦岩), o Rocce Marito e Moglie, due scogli situati sulla costa di Futami, nella prefettura di Mie, che rappresentano l’unione delle due divinità creatrici del Giappone, Izanami e Izanagi.

 

Itsukushima Shrine
Il tempio di Itsukushima

Il mare non è quindi vissuto come meta di vacanza e luogo di villeggiatura, sebbene ci siano comunque alcune zone in cui anche i giapponesi si godono la bellezza del mare trascorrendo le giornate in spiaggia, facendo surf e contemplando i tramonti.

È il caso delle isole di Okinawa, un gruppo di isole a sud del Giappone che comprende l’omonima isola e altre isole minori, a formare il gruppo principale dell’arcipelago giapponese delle Ryūkyū.

Le isole principali sono:

  • Okinawa, che comprende l’isola maggiore e le isole Kerama.
  • Miyako, l’arcipelago di isole che circondano Miyakojima;
  • Ishigaki e le isole Yaeyama

Qui il mare è meraviglioso, meta turistica per gli amanti delle immersioni ma anche per il turismo culturale. Okinawa ha infatti una storia ricca e interessante che vede queste isole protagoniste di violente e sanguinose battaglie durante la Seconda Guerra Mondiale. 

Le spiagge da scoprire sono molte, tra quelle più belle se vi capiterà di fare un viaggio laggiù vi consigliamo:

  • Emerald Beach, sull’isola principale e vicina all’acquario Churaumi
  • Mibaru Beach, una delle spiagge più a sud dell’isola principale, acqua meravigliosa e ben servita.
  • Le isole Kerama, isole a sud ovest dell’Isola principale, meta prediletta per lo snorkeling e le immersioni

 

Mare delle Isole di Okinawa

 

translation missing: it.blogs.comments.title