Golden week in Giappone: cosa festeggiano i giapponesi


Dal 29 aprile in Giappone si entra nella cosiddetta “Golden Week” : una settimana di vacanza per i giapponesi nella quale si susseguono diversi giorni di festa. 


In questa settimana molte aziende giapponesi chiudono garantendo le ferie pagate ai dipendenti, così molte persone organizzano viaggi di famiglia per visitare nuovi posti in Giappone oppure ne approfittano per tornare dalle metropoli alle campagne per far visita a famigliari e amici.


Le festività nazionali della settimana sono 4 (+1) e ve le descriviamo qui sotto.


Il 29 aprile è il giorno che dà inizio alla Golden Week ed è chiamato il “Giorno Showa”: in questa giornata si celebra infatti la nascita dell’Imperatore Showa, nato il 29 aprile 1901 e morto nel 1989. Le festività nazionali furono promulgate proprio sotto questo imperatore, per questo si celebra il giorno della sua nascita e anche a ricordo dell’era Showa segnata da turbolenti anni. 


Il 3 maggio è invece la Festa della Costituzione. Promulgata proprio il 3 maggio 1947 dopo la Seconda Guerra Mondiale.


festa dei bambini

 

Il 4 maggio è la Festa del Verde, mentre il 5 maggio si festeggia la Festa dei Bambini. Questa è una delle feste più antiche, si celebra infatti da quasi 1500 anni prima che venne istituita nel 1948. Originariamente era una festa dedicata ai bambini maschi, si chiamava Tango no Sekku (Boys Day). Particolarmente popolari in questa festa sono le bandiere a forma di carpa che vengono tradizionalmente appese fuori dalle case (una carpa per ogni bambino) a indicare l’augurio che i bambini crescano forti e tenaci come le carpe. 


L’ultima festa ad essere celebrata in questa settimana, sebbene, non sia una festività nazionale è il 1 maggio, la festa internazionale dei lavoratori.

translation missing: it.blogs.comments.title