Tsuyu, la stagione delle piogge in Giappone

梅雨 (tsuyu) è la stagione delle piogge e si traduce letteralmente in “pioggia di prugne”, perché corrisponde al periodo in cui le prugne iniziano a maturare.

La stagione delle piogge dura circa 6 settimane in cui il cielo del Giappone è caratterizzato da nuvole e piogge frequenti.

Durante questo periodo si verificano diverse settimane di 大雨 (ooame), ovvero piogge intense, causate da un fronte di pioggia che si sviluppa quando l’aria più fredda proveniente da nord si mescola con quella più calda proveniente da sud, il cosiddetto 梅雨前線 (baizensen) in giapponese.

Generalmente, l’inizio della stagione delle piogge è considerato essere l’inizio del mese di giugno, ma può variare da regione a regione. Per esempio, nella regione più a nord del Giappone, l’Hokkaido, non si ha nemmeno una vera stagione delle piogge, mentre nella prefettura di Okinawa, arcipelago di isole a sud del Giappone, le piogge iniziano inizia circa un mese prima.

ortensie-giappone 

È un periodo in cui è sempre bene uscire di casa armati di ombrello, ma non per questo si fermano le attività o si sta chiusi all’asciutto delle proprie case. Anzi, passeggiando per le vie delle città durante la stagione delle piogge si potrà godere dei meravigliosi colori delle ortensie che fioriscono proprio in questo periodo.


Le ortensie, ajisai 紫陽花,stanno alla stagione delle piogge come i fiori di ciliegio alla primavera. Durante la fioritura delle ortensie i templi e i giardini giapponesi organizzano festival e feste.
La stagione delle piogge è infatti un momento perfetto per ammirare la varietà di ortensie e i loro colori che variano da regione a regione.

translation missing: it.blogs.comments.title